Colli Orientali del Friuli DOC "Vespa Bianco" 2013 - Bastianich

Bastianich Az. Agricola Bastianich Az. Agricola

Nuovo prodotto

Sconti! Vespa Bianco Igt Cru Venezia Giulia 2013 Bastianich Expand

Colli Orientali del Friuli DOC "Vespa Bianco" 2013 - Bastianich

Fiore all'occhiello dell'azienda Bastianich, il Vespa Bianco è stato creato per mettere in risalto la potenza e l'evoluzione che un grande bianco friulano può raggiungere; sapiente blend diChardonnaySauvignon e Picolit, unione perfetta tra vitigno autoctono e vitigno internazionale, il Vespa bianco riesce a trascendere la somma delle sue parti, confermandosi un vino di complessità e longevità fuori dal comune.

Ricco di magnifiche sfumature, questo vino è il primo classificato nella linea aziendale, un progetto ambizioso sempre in grado di migliorarsi ma già ai vertici.

Colore giallo dorato cristallino, ha naso ampio e disteso su toni di bergamotto, ananas maturo e pesca gialla, insieme a note balsamiche e minerali, pietra focaia, pepe bianco, accenni tostati e vanigliati.

Avvolgente e vellutato, accarezza il palato con una delicata scia fresco sapida e una buona dose di rotondità; dal corpo pieno ed equilibrato, sfocia in una lunga persistenza che rilancia tutte le note olfattive.

Perfetto con secondi di carne speziati, con formaggi mediamente stagionati, stupisce con uovo al tegamino con lamelle di tartufo nero di Norcia.

Maggiori dettagli

100 Articoli

18,14 €

La quantità minima ordinabile per questo prodotto è 6

Spediamo in tutto il mondo

Consegne in 24/72h

Tutta la merce viaggia assicurata

Consegna certificata HCCP

Dettagli

Colli Orientali del Friuli DOC "Vespa Bianco" 2013 - Bastianich 

Fiore all'occhiello dell'azienda Bastianich, il Vespa Bianco è stato creato per mettere in risalto la potenza e l'evoluzione che un grande bianco friulano può raggiungere; sapiente blend diChardonnaySauvignon e Picolit, unione perfetta tra vitigno autoctono e vitigno internazionale, il Vespa bianco riesce a trascendere la somma delle sue parti, confermandosi un vino di complessità e longevità fuori dal comune.

Ricco di magnifiche sfumature, questo vino è il primo classificato nella linea aziendale, un progetto ambizioso sempre in grado di migliorarsi ma già ai vertici.

Colore giallo dorato cristallino, ha naso ampio e disteso su toni di bergamotto, ananas maturo e pesca gialla, insieme a note balsamiche e minerali, pietra focaia, pepe bianco, accenni tostati e vanigliati.

Avvolgente e vellutato, accarezza il palato con una delicata scia fresco sapida e una buona dose di rotondità; dal corpo pieno ed equilibrato, sfocia in una lunga persistenza che rilancia tutte le note olfattive.

Perfetto con secondi di carne speziati, con formaggi mediamente stagionati, stupisce con uovo al tegamino con lamelle di tartufo nero di Norcia.

Riconoscimenti:

- 5 Grappoli (Bibenda)

- 2 Bicchieri (Gambero Rosso)

- 90/100 (Veronelli)

- 90/100 (Wine Spectator)

- 91/100 (Robert Parker)

Scheda tecnica

Denominazione dettagliataColli Orientali del Friuli DOC
Grado alcolico13 % Vol.
OrigineItalia
AbbinamentiAntipasti
Vitignochardonnay 45%, sauvignon 45%, picolit 10%
Temperatura di servizio10/12 °C
Prodotto venduto su PreordinazioneNo
Denominazione GenericaDOC
ProduttoreBastianich

Brand

L'azienda Bastianich, fondata nel 1997, è costituita da 35 ettari di vigneto. Tutti i vigneti si trovano nei Colli Orientali del Friuli, in due distinte zone ricadenti nella zona a Doc.


LA FAMIGLIA - "La cantina racchiude il racconto dei valori della famiglia Bastianich"


La profonda connessione che la famiglia Bastianich ha con il mondo vinicolo ci riporta indietro di decadi e generazioni. Risale infatti agli incontri con le più importanti famiglie di viticoltori negli anni Settanta e Ottanta e alla promozione dei migliori vini Friulani nelle carte dei vari ristoranti della Famiglia negli Stati Uniti. È stata proprio questa passione per il vino, coniugata alla volontà di riscoprire e ritrovare le proprie origini, che ha portato la famiglia Bastianich, nel 1997, a impiantare i primi vigneti a Buttrio e a Cividale del Friuli, in una delle zone più vocate d'Italia alla produzione di vini bianchi.


Il VIGNETO - "Il luogo che racconta passione e devozione"


Le vigne, tutte di proprietà della Tenuta Bastianich dal 1997, si trovano in due zone distinte della DOC Colli Orientali del Friuli. Il primo vigneto è situato sulle colline di Buttrio e Premariacco, nella zona più calda e più a Sud della Doc. Influenzato dal calore proveniente dal mare offre le uve per la produzione dei nostri vini Cru, più corposi e strutturati, come il Vespa Bianco, Vespa Rosso, Plus e Calabrone.
Il secondo vigneto, che si trova sulle colline di Cividale del Friuli, è influenzato dalla bora, il vento freddo proveniente dal nord, che, nelle notti più rigide, produce vini di maggior intensità aromatica.


IL TERRENO


La "ponca" è l'elemento caratterizzante di questo territorio collinare di origine eocenica, il Collio appunto, costituito pressochè integralmente da marna argillosa ("ponca" in lingua friulana) alternata a strati di arenaria (sabbie calcificate). E' ricca di calcare, potassio e fosforo e povera di sostanza organica, facilmente alterabile in presenza di agenti atmosferici, si sgretola velocemente, mutando dall'originario tono grigio-azzurognolo in colore grigio-giallastro fino a trasformarsi in terreno argilloso caratterizzato da buon trattenimento idrico. Gli strati di pietra arenaria, alternati alle marne, presentano composizione variabile: aumenta in genere il tenore di silice e diminuiscono proporzionalmente tutti gli altri composti, in modo particolare il calcare.

Reviews

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

<br /> <b>Notice</b>: Trying to get property of non-object in <b>/var/www/clients/client1/web4/web/tools/smarty/sysplugins/smarty_internal_templatebase.php(157) : eval()'d code</b> on line <b>198</b><br />


Notice: Trying to get property of non-object in /var/www/clients/client1/web4/web/tools/smarty/sysplugins/smarty_internal_templatebase.php(157) : eval()'d code on line 202

Accept Site use cookies