Piccolo Produttore o Grande Produttore.

 

Domanda  che tormenta da sempre le decisioni degli appassionati e degli addetti ai lavori, la passione e la capacità poliedrica del piccolo che dagli abiti del contadino si trasforma in un esperto enologo ed in un lampo diventa un elegante e competente agente di commercio affascina e colpisce dritto al cuore, ma anche la professionalità della grande azienda che riesce a creare magia nonostante i grandi numeri e le centinaia di persone che ci devono mettere mano non è sicuramente da meno.La risposta è sempre per fortuna alla fine molto facile da trovare,  sempre nel bicchiere.

 

Ecco il perché oggi abbiamo

 

-Corte Majoli della famiglia Tezza esempio di filiera viticola completa.

-Azienda agricola Sansonina della Famiglia Zenato la piccola realtà all'interno della grande.

-Tenuta Guado al Tasso e Tenuta Montenisa del colosso Antinori

-Distilleria Acquileia della Famiglia Comar “creano emozioni non solo grappe”

-Distilleria Romano Levi la leggenda delle langhe.