Notice: Undefined offset: 3 in /var/www/clients/client1/web4/web/modules/iqitproducttags/iqitproducttags.php on line 202
Benriach 12 anni 46% Sherry Wood Matured

BenRiach 12 YO 46% Sherry Wood Matured - The Benriach Distillery

Benriach Distillery ltd Benriach Distillery ltd

WBEN12SH

New product

Sale! Benriach 12 anni 46% Sherry Wood Matured Expand

La gamma dei BenRiach “Wood Finish”
riflette la diversità dei vari tipi di barili usati per
l’invecchiamento, ed è un superbo esempio delle
addizionali qualità che il “finishing” può dare ad un
whisky di malto.

More details

100 Items

47,54 €

More info

Dedicato ai palati raffinati

Nel mondo degli Scotch Whisky Single Malt non accade spesso che un segreto mantenuto a lungo venga poi rivelato. Questa è una vera e propria scoperta!
Dal 1898, la distilleria BenRiach ha prodotto con grande riserbo Scotch Whisky Single Malt di qualità estrema, degustati in piccole quantità da poche persone dal palato raffinato tanto fortunate da essersi imbattute in una delle sue bottiglie.
Ma ora BenRiach sta producendo di nuovo i suoi grandi whisky di malto come Distilleria Indipendente.


Unico tra tanti
La Distilleria BenRiach si trova nel ‘Cuore dello Speyside’, tra il villaggio di Rothes e la città di Elgin, nel nord-est della Scozia.

La Valle dello Spey, nella quale John Duff costruì nel 1898 la distilleria BenRiach, è la madre di molti famosi whisky scozzesi, ma il BenRiach è veramente unico: è prodotto con metodi speciali, con l’esperienza degli uomini della BenRiach che creano artigianalmente il whisky, con gli ingredienti impiegati dagli stessi, con i caratteristici alambicchi in rame e i barili di alta qualità selezionati per la maturazione.
E la BenRiach vanta un’ulteriore speciale differenza (distinguendosi da tutte le altre distillerie dello Speyside): i tradizionali locali di maltazione con i loro caratteristici camini a pagoda possono produrre entrambi i tipi di orzo maltato: torbato e non torbato, permettendo alla distilleria di catturare il sapore distintivo del fumo di torba in alcuni dei suoi whisky.

Di conseguenza, oltre ai famosi whisky invecchiati 12, 16 e 20 anni, la BenRiach Distillery Company comprende nella sua produzione due varietà di whisky di solo malto torbato: appropriatamente denominati ‘Curiositas’, invecchiato 10 anni, e ‘Authenticus’, invecchiato 21 anni (il fratello maggiore del ‘Curiositas’), che delizieranno e sorprenderanno sia i conoscitori di whisky che i nuovi adepti.


BenRiach Torbato
Sia per il Curiositas che per l’Authenticus viene impiegato un orzo maltato fortemente torbato, per produrre una varietà di whisky unica, fresca e torbata.
Ciò è particolarmente inusuale per un malto dello Speyside, infatti alla distilleria BenRiach vengono prodotti gli unici malti dello Speyside distillati da orzo maltato torbato disponibili sul mercato.


Qualità uniche
Ecco le sei espressioni principali di BenRiach:

· ‘Heart of Speyside’ (Cuore dello Speyside)
· Invecchiato oltre 12 anni
· Invecchiato oltre 16 anni
· Invecchiato oltre 20 anni
· Il Torbato ‘Curiositas’, Invecchiato oltre 10 anni
· Il Tobato ‘Authenticus’, Invecchiato oltre 21 anni

Edizioni Limitate
Le sei espressioni principali non sono gli unici whisky prodotti alla Benriach Distillery.
Viene continuamente esaminata l’ampia scorta di BenRiach presente nel magazzino per identificare partite particolarmente speciali.
Ogni anno vengono selezionati un ristretto numero di barili che mostrano eccellenti caratteristiche nel loro gusto, come conseguenza dei molti fattori in gioco durante il lungo processo di maturazione.
Questi barili contengono un prodotto che richiede molta attenzione dal momento che tali caratteristiche sono davvero rare ed eccezionali.


La Scozia è fortunata ad essere la patria del whisky di malto, come chiunque l’abbia visitata sa bene. Oggi, tuttavia, davvero poche distillerie sono libere di produrre con il coinvolgimento, l’emozione e la passione dei tempi andati quando la produzione artigianale del whisky era al suo apice.
La BenRiach, tuttavia, è una eccezione.
Ora di proprietà privata e in grado di trasmettere una rinnovata passione, la distilleria può ‘ritornare al futuro’ offrendo un’ampia selezione di emozionanti espressioni di whisky.
Non c’è alcun dubbio, il BenRiach è destinato a collocarsi tra i grandi whisky di malto scozzesi.

 

Data sheet

OriginScozia
Product sold on Preordering
ManufacturerBenriach Distillery

Brand

Il nome BenRiach deriva dal gaelico "la collina dei cervi rossi", infatti nella vicina foresta di Teindland non è difficile scorgere qualche cervo selvatico rosso. La distilleria si trova nel cuore dello Speyside una delle regioni più famose per il whisky, tra Rothes ed Elgin nel nord-est della Scozia.


La distilleria è stata fondata nel 1898 da John Duff e la sua posizione è stata scelta appositamente per poter sfruttare la qualità della vicina fonte d'acqua (Bourmade) e per la vicinanza alla ferrovia Great North of Scotland Railways, inoltre la distilleria è a pochissima distanza dalla Longmorn anch'essa costruita 4 anni prima da Duff (le due distillerie possono essere considerate quasi gemelle vista la loro posizione). L'avvio però non è fortunato e, causa la grande recessione del whisky di quel periodo, la distilleria chiude nel 1900 dopo appena due anni di produzione.


Nonostante i 65 anni di silenzio (sebbene il suo malting floor venisse utilizzato dalla sorella Longmorn per la fornitura di malto d'orzo) e grazie anche ad un nuovo proprietario, la Glenlivet Distilleries ltd,  la distilleria dopo 5 anni di lavori e ristrutturazioni viene riaperta (1965).


Il 1972 è un anno storico per la BenRiach, la richiesta di whisky torbato proveniente da Islay era ai massimi storici ma il gruppo Glenlivet Distilleries ltd. non aveva alcuna distilleria dell'isola Islay nel proprio portafoglio. Aggiungete il costante aumento dei prezzi dei whisky d’Islay e il malto torbato come componente chiave dei blended Chivas (di proprietà della Glenlivet Distilleries), e arriverete alla loro stessa conclusione: era fondamentale per il gruppo avere una distilleria che producesse anche single malt torbato. È la BenRiach ad essere scelta per questo compito che da quel giorno affianca alla  regolare produzione di single malt non torbato, anche la produzione di malto torbato, una scelta sicuramente inusuale per una distilleria dello Speyside.


Nel 1978 il gruppo Glenlivet Distilleries ltd. viene acquisito della Seagrams che nel 1985 amplia la produzione della BenRiach portando da 2 a 4 il numero degli alambicchi. Nel 1999, dopo oltre 100 anni di produzione ininterrotta, il malting floor viene chiuso. Nel 2001 il gruppo Seagrams viene assorbito dalla società francese Pernod Ricard e la BenRiach, insieme ad altre tre distillerie, viene prima messa in produzione a rotazione (in pratica le distillerie lavoravano per soli 3 mesi l'anno) e infine, nel 2002 viene chiusa.


Arriviamo al 2004 quando la Benriach viene acquistata per circa 7 milioni di euro dalla società Sudafricana Intra Trading e dall'ex-direttore della Burn Stewart, Billy Walker. Il prezzo di acquisto comprende inoltre uno stock di 5.000 botti di età compresa tra i 3 e i 34 anni. La produzione riprende subito e, grazie al ripristino del malting floor e alla doppia produzione di malto, la distilleria è oggi in grado di offrire una grande varietà di stili e tipi di whisky.

Reviews

No customer reviews for the moment.

Write a review

<br /> <b>Notice</b>: Trying to get property of non-object in <b>/var/www/clients/client1/web4/web/tools/smarty/sysplugins/smarty_internal_templatebase.php(157) : eval()'d code</b> on line <b>198</b><br />


Notice: Trying to get property of non-object in /var/www/clients/client1/web4/web/tools/smarty/sysplugins/smarty_internal_templatebase.php(157) : eval()'d code on line 202

Accept Site use cookies